TOP NEWS 2019/2020

riflessioni

Siate un osservatore vergine di pregiudizi

riflessioni

 

Siate un osservatore vergine di pregiudizi, innocente, vuoto da qualsivoglia intenzione pregressa. (…)
dovete fare conoscenza con ciò che è percepito, ovvero il vostro corpo, i rifiuti che abitano profondamente in voi, i movimenti del pensiero, le vostre emozioni e tutti i riflessi che prendono piede.
Comprendere la loro influenza sulle vostre percezioni, sulle vostre reazioni, occorre un’attenzione assolutamente vergine, nell’assenza di uno sperimentatore. La minima resistenza genera una separazione. (…)
Ciò che per voi è importante, è di prendere coscienza del vostro corpo, delle vostre emozioni e dei vostri pensiero, osservare come queste cose variano continuamente. (…)
Ma per prima cosa, diventate il vostro oggetto di osservazione, astenendovi da ogni giudizio, da ogni critica o condanna: semplicemente constatate.

La conoscenza di Sé viene solo dall’accettazione. All’inizio occorre per prima cosa accettarsi, poiché da questa accettazione nasce la possibilità stessa di conoscersi. In ogni altro caso, c’è sempre una fuga.

E quando arriverete alla conoscenza di voi stessi, alla conoscenza del vostro funzionamento, dei vostri schemi, dei vostri clihés, senza rendervene conto vi ponete fuori da voi stessi. (...)

Siate testimoni in ogni istante di voi stessi, nel vostro quotidiano, in tutte le vostre azioni, nei vostri sentimenti, nelle vostre sensazioni, nel vostro modo di pensare. Poco a poco, ogni cosa andrà al suo posto e conoscerete il silenzio nel quale l’oggetto si inserisce. (…)

Se osserviamo con distacco l’apparire e lo scomparire di tutti gli stati che sperimentiamo, arriveremo presto a capire che ogni stato, ogni percezione, ogni pensiero sono riassorbibili in una conoscenza non-formulata, una conoscenza che è l’essere. Questo continuum, sola realtà, è qui, prima che cominci qualsiasi attività. Immergetevi in questa tranquillità ogni qualvolta questa si fa sentire.”

Jean Klein (dal Web – traduzione libera)

Tags: Jean Klein

Corsi di Yoga: ORARI

    • Lunedi - Sorbolo (PR) 19:00 - 20:15
    • Martedi - Parma10:00 - 11:15
    • Martedi - Parma 13:00 - 14:15
    • Martedi - Sorbolo (PR)19:00 - 20:15
    • Mercoledi - Parma 18:30 - 19:30
    • Giovedi - Sorbolo (PR) 19:00 - 20:15
    • Giovedi - Parma 10:00 - 11:15

    Leggi anche: Corsi di Yoga: ORARI 2019-2020

Yoga a Parma e Sorbolo (PR)

Le classi de "Yoga del Silenzio" si svolgeranno a Parma e a Sorbolo - Mezzani (PR). I luoghi dei seminari verranno individuati di volta in volta e pubblicati sul sito. Le classi avranno luogo rispettivamente presso:

Gli orari dei corsi di yoga sono riportati nella tabella qui a fianco (Corsi di Yoga: ORARI). Le pratiche e gli studi di yoga sono riservati esclusivamente agli associati di Studi Yoga ASD.

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.